Promuovere la resilienza degli studenti con disabilità intellettiva nel passaggio all’età adulta


Article de revue

Contributeurs:

État de publication: Publiée (2022 )

Nom de la revue: L'integrazionescolastica e sociale

Volume: 21

Numéro: 4

Intervalle de pages: 5-39

URL: https://rivistedigitali.erickson.it/integrazione-scolastica-sociale/it/visualizza/pdf/2478

Résumé: Il passaggio all’età adulta è una sfida importante per gli studenti con disabilità intellettiva, con implicazioni per tutta la loro vita personale, familiare e sociale. Per ottenere una partecipazione sociale ottimale, questi studenti hanno bisogno di un sostegno pianificato e ben organizzato durante il periodo di transizione. Questo studio mira a identificare e descrivere le pratiche di transizione promettenti per gli studenti con disabilità intellettiva, attuate dal personale della classe e dalle risorse della scuola e della comunità. La ricerca si basa sul quadro concettuale della resilienza in ambito educativo, che si fonda sulla convinzione che sia possibile trovare e mettere in pratica soluzioni per superare le situazioni di avversità (Ionescu et al., 2016). Si tratta di uno studio qualitativo, esplorativo e partecipativo che coinvolge 15 studenti di una classe speciale e i loro operatori scolastici e sociali. Le pratiche educative sono descritte sulla base del quadro teorico di Kohler et al. (2016) che comprende la pianificazione centrata sullo studente, il supporto allo sviluppo, la collaborazione intersettoriale, la struttura del programma e il coinvolgimento della famiglia. I risultati mostrano l’importanza delle attività di apprendimento integrate nella comunità nel sostenere lo sviluppo e la partecipazione sociale degli studenti, nonché il consolidamento delle loro competenze accademiche, sociali e professionali. The transition to adulthood is a major challenge for students with a developmental disability, with implications for their overall personal, family and social lives. In order to achieve optimal social participation, these students need planned and well-orchestrated support during the transition period. The purpose of this study is to identify and describe promising transition practices for students with developmental disabilities implemented by classroom staff and school and community resources. The research is based on the conceptual framework of resilience in education, which is based on the belief that solutions can be found and practiced to overcome adversity (Ionescu et al., 2016). This is a qualitative, exploratory, participatory study involving 15 students in a special education class and their school and social workers. Educational practices are described using Kohler et al.’s (2016) theoretical framework that includes student-centered planning, developmental support, cross-sector collaboration, program structure, and family engagement. The results show the importance of community-integrated learning activities in supporting students’ development and social participation as well as strengthening their academic, social, and vocational skills.

Mots clé(s):

Dimension(s):

Théorie de l'activité: